Challand-Saint-Anselme

Eroina da Milano, condannato a 9 mesi

Accusato di spaccio di stupefacenti, Lorenzo Gendusa, 23 anni, di Aosta, è stato condannato a nove mesi di reclusione e a 1.000 euro di multa dal gup Paolo De Paola al termine di un processo con rito abbreviato. Gli altri due imputati, Simone Cestonaro 31 anni, originario di Aosta e residente a Sesto San Giovanni (Milano) e l'aostano Francesco Santise (30), saranno giudicati il prossimo 25 maggio con il giudizio immediato. L'inchiesta, coordinata dal pm Eugenia Menichetti, riguarda un giro di eroina e cocaina proveniente da Milano e smerciata in Valle d'Aosta. A febbraio Cestonaro e Santise erano finiti in carcere su ordinanza del gip mentre per Gendusa erano stati disposti i domiciliari. Le indagini della guardia di finanza erano iniziate nell'estate 2017, quando in un'abitazione di Aosta era stato segnalato un traffico di droga. A ottobre era già stato arrestato Santise, dopo aver cercato di recuperare circa 25 grammi di eroina e cocaina da un autobus con il quale poche ore prima era rientrato da Milano.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie